Micotossine

    Ministero della Salute: "Listeriosi alimentare, casi clinici segnalati in diverse regioni"

    23/09/2022

    Resta alta l’attenzione del Ministero della salute a seguito dell’aumento di casi clinici di listeriosi alimentare registrati in diverse regioni italiane, dovuti alla contaminazione di alimenti da parte del batterio Listeria monocytogenes. Le verifiche, effettuate dal gruppo di lavoro istituito dal Ministero della Salute per fronteggiare la diffusione del batterio, hanno rilevato una correlazione tra alcuni dei casi clinici e la presenza del ceppo di Listeria ST 155 in wϋrstel a base di carni avicole prodotti dalla ditta Agricola Tre Valli - IT 04 M CE.

    Categoria Notizia: 

    Ministero della Salute: Ocratossina A in formaggi e prodotti a base di carne suina

    01/10/2021

    L'Ocratossina A (OTA) riveste particolare rilevanza sanitaria, in quanto ha spiccate proprietà tossiche, tra cui la cancerogenicità con potenziale meccanismo genotossico, ed è molto diffusa nei prodotti alimentari.

    Categoria Notizia: 

    Ricerca italiana: micotossine emergenti negli insilati di mais

    11/08/2021

    La contaminazione con micotossine delle materie prime preoccupa sia per la salute degli animali, sia per quella del consumatore.

    Grazie al microbioma un sistema alimentare più sostenibile

    12/07/2021

    I microrganismi come batteri, archaea, funghi, alghe e virus sono minuscoli organismi reperibili quasi ovunque sul nostro pianeta, che comportano molti effetti benefici e positivi per la nostra salute e il nostro benessere, e svolgono ruoli importanti ed essenziali per l'ambiente. Un insieme di microrganismi diversi che convivono in uno stesso habitat, come l'intestino umano o il suolo, è chiamato microbiota. Il termine microbioma, invece, descrive una comunità di microrganismi diversi che occupa un determinato ambiente.

    Categoria Notizia: 

    Pubblicate le nuove Linee guida della Regione Emilia-Romagna: aflatossine nel latte e nei prodotti a base di latte

    09/07/2021

    Le aflatossine sono tossine prodotte da funghi della specie Aspergillus in particolari situazioni climatiche: climi caldi e umidi aumentano il rischio della loro presenza negli alimenti e nei mangimi.

    La contaminazione del latte prodotto dagli animali allevati avviene di solito per ingestione di mangimi (soprattutto mais e altri cereali) contaminati .

    Categoria Notizia: 

    Raccomandazione relativa al rischio da esposizione alle aflatossine derivante dal consumo di prodotti a base di mais e frutta secca ed essiccata

    18/12/2020

    Le micotossine sono importanti contaminanti alimentari prodotti dal metabolismo di funghi filamentosi (muffe). Tra le micotossine, le aflatossine rappresentano la classe più rilevante sia per tossicità che per diffusione; la principale aflatossina, l’aflatossina B1, può avere una presenza significativa nella frutta secca ed essiccata e nei prodotti a base di mais. Va considerato, inoltre, che i cambiamenti climatici in atto possono contribuire ad incrementare la produzione di micotossine e, quindi, l'esposizione del consumatore.

    Categoria Notizia: 

    Controlli: pubblicato il "Report Attività Operativa ICQRF 2019"

    17/02/2020

    55mila controlli, 513 interventi fuori dei confini nazionali e sul web. Oltre 390 notizie di reato, circa 72 milioni di kg di merce sequestrata per un valore di oltre 301 milioni di euro.

    Categoria Notizia: 

    Ministero della Salute: relazione riguardante il controllo delle micotossine negli alimenti anno 2018

    21/11/2019

    Il Ministero ha coordinato l’attività di controllo ed elaborato i risultati ottenuti dalle analisi effettuate da IIZZSS (istituti zooprofilattici sperimentali) e ARPA (agenzie regionali protezione ambiente) sui campioni prelevati dalle Autorità locali (ASL) e USMAF-SASN (uffici di sanità marittima, aerea e di frontiera e dei servizi territoriali di assistenza sanitaria al personale navigante e aeronavigante).

    Categoria Notizia: 

    Deossinivalenolo: un insidioso contaminante dei cereali da tenere sotto controllo

    26/06/2019

    Nel recente convegno sulle micotossine (VI Congresso Nazionale "Micotossine e Tossine vegetali nella Filiera Agro-Alimentare) che si è tenuto presso l'Istituto Superiore di Sanità sono stati presentati i risultati di promettenti studi che dimostrano la possibil

    Cambiamento climatico: crescita e diffusione delle micotossine

    10/06/2019

    Numerosi studi confermano il ruolo determinante dell’ambiente (e più in generale del clima) nel definire la velocità di diffusione di una malattia nello spazio e nel tempo predisponendo, inoltre, nuovi ospiti all’attacco di microrganismi.

    Pagine


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - Micotossine