OMS

    OMS: "I grassi trans non dovrebbero avere posto nel cibo"

    23/01/2023

    "Il grasso trans è una sostanza chimica tossica che uccide e non dovrebbe avere posto nel cibo. È ora di sbarazzarsene una volta per tutte": lo ha ribadito a Ginevra il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) Tedros Adhanom G

    WHO: "Piano d’azione globale sul consumo dannoso di alcol 2022-2030"

    26/01/2023

    Il 20 gennaio 2023 si è conclusa la consultazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità con le associazioni professionali e il mondo accademico sull’implementazione del piano d’azione globale sull’alcol 2022-2030.

    Questo Piano mira a promuovere l’attuazione della strategia globale sulle bevande alcoliche e sfruttare le evidenze disponibili, e il know-how politico, nel controllo dell’alcol e nell’affrontare i danni associati al suo consumo.

    Categoria Notizia: 

    WHO:la sesta istantanea dedicata al "marketing digitale delle bevande alcoliche"

    12/01/2023

    Pubblicata con il titolo “Digital marketing of alcoholic beverages: what has changed?” la sesta istantanea (snapshot) di politiche e pratiche sull'alcol prodotta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) sintetizza il lavoro svolto nell’ambito dell’ultimo webinar del 2021 (9 dicembre 2021). e affronta il tema del marketing digitale delle bevande alcoliche.

    Categoria Notizia: 

    "Non esiste livello sicuro di consumo di alcol": direttore OMS

    27/09/2022

    Parlare di "consumo nocivo di alcol significa che c'è anche un consumo non nocivo", ma "non esiste livello sicuro di consumo, dobbiamo dire che anche la prima goccia aumenta i rischi" per la salute.

    OMS: riduzione dell'uso dannoso di alcol, il Piano d'Azione 2022-2030

    30/06/2022

    Il 24 maggio 2022, l’Assemblea Mondiale della Sanità ha reso esecutivi gli obiettivi del nuovo “Global alcohol action plan 2022-2030 to strengthen implementation of the Global Strategy to Reduce the Harmful Use of Alcohol”, cioè il Piano d'azione (2022-2030) dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per implementare efficacemente la strategia globale di riduzione dell’uso dannoso di alcol come priorità di salute pubblica.

    Categoria Notizia: 

    OMS: "Sovrappeso e obesità sono fra le principali cause di morte e disabilità in Europa"

    05/05/2022

    Il 3 maggio 2022 l'Ufficio regionale europeo dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha presentato e pubblicato il Rapporto 2022 sull'obesità nella Regione che evidenzia tassi di sovrappeso e obesità che hanno raggiunto proporzioni epidemiche in questa parte del mondo.

    Categoria Notizia: 

    Sugar tax: il punto nel rapporto dell'OMS

    07/04/2022

    Nell’area europea, solo il 19% dei paesi hanno adottata la sugai tax. Per l’esattezza solo dieci su 53, e cioè Belgio, Finlandia, Francia, Ungheria, Irlanda, Lettonia, Principato di Monaco, Norvegia, Portogallo e Regno Unito.

    Le nuove linee guida OMS sulla qualità dell'aria

    27/09/2021

    L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha pubblicato le nuove linee guida sulla qualità dell’aria: vengono ridotti drasticamente i limiti per l’esposizione a lungo termine degli inquinanti più dannosi per la salute, come il particolato fine e il biossido di azoto.

    Categoria Notizia: 

    Covid, una missione dell’Oms volerà a Wuhan per capire l’origine del virus

    14/12/2020

    Il focolaio un anno dopo. Il “presunto” focolaio per alcuni e il focolaio “certo”, per altri. Wuhan un anno dopo. Una missione della Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) volerà proprio lì, per effettuare indagini e ricerche sull'origine del contagio.

    OMS: "Linee guida 2020 su attività fisica e comportamento sedentario"

    07/12/2020

    «Essere fisicamente attivi è essenziale per cuore, mente e corpo, a ogni età e con ogni abilità», spiega Fiona Bull, responsabile della Physical Activity Unit che ha guidato il lavoro di disamina delle evidenze e stesura delle “Linee guida 2020 su attività fisica e comportamento sedentario”. Il 25 novembre 2020 l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha presentato le nuove linee guida, sottolineando il loro ruolo nel supportare politiche e programmi di promozione dell’attività fisica e di contrasto alla sedentarietà.

    Categoria Notizia: 

    Pagine


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - OMS