FAO OMS

    Giornata Mondiale dell'Alimentazione 2021: 5 consigli utili a tutti

    07/10/2021

    L'azione collettiva in 150 paesi è ciò che rende la Giornata Mondiale dell'Alimentazione uno dei giorni più celebrati del calendario ONU. Centinaia di eventi e attività divulgative riuniranno governi, aziende, ONG, media e pubblico in generale per promuovere consapevolezza e azione a livello mondiale per tutti coloro che soffrono la fame e per la necessità di garantire diete sane per tutti.

    Categoria Notizia: 

    La posizione del WHO sugli schemi di etichettatura "front-of-the-pack"

    04/10/2021

    In occasione della 46a sessione del Codex Committee on Food Labelling, l'Organizzazione mondiale della sanità (WHO) vorrebbe cogliere l'occasione per chiarire la sua posizione sugli schemi di etichettatura Front-of-the-Pack esistenti.

    Categoria Notizia: 

    Nazioni Unite: Food System Summit 2021

    28/07/2021

    Il primo ministro italiano Mario Draghi e il presidente ruandese Paul Kagame hanno lanciato gli appelli ai paesi affinché si impegnino audacemente a trasformare i loro sistemi alimentari durante le osservazioni del giorno di apertura al pre-vertice dei sistemi alimentari delle Nazioni Unite.

    Tracciando parallelismi tra la pandemia di COVID-19 e la crisi della fame globale, il primo ministro Draghi ha invitato i delegati, provenienti da più di 100 paesi, a impegnarsi per porre fine alla fame di 811 milioni di persone in un clima che cambia.

    Categoria Notizia: 

    Fao, lo stato di sicurezza alimentare e nutrizione nel mondo: "ci stiamo muovendo nella direzione sbagliata"

    14/07/2021

    Il rapporto sullo stato della sicurezza alimentare e della nutrizione nel mondo 2021 (SOFI 2021) presenta la prima valutazione globale basata sull'evidenza dell'insicurezza alimentare cronica nell'anno in cui la pandemia di COVID-19 è emersa e si è diffusa in tutto il mondo. 

    Categoria Notizia: 

    Fao e Onb: ripristino e cura degli ecosistemi naturali

    05/07/2021

    Ripristino e cura degli ecosistemi naturali e delle reti ecologiche (network) per una agricoltura ecosostenibile, con approccio agro-bioecologico e difesa delle risorse naturali, partendo dalle disponibilità idriche all'irrigazione. In funzione della produzione di cibo.

    Fao: esempio di dieta sana è la dieta mediterranea

    21/06/2021

    Il settore privato può essere un alleato cruciale negli sforzi globali per rendere i sistemi agroalimentari piùnsostenibili, efficienti e inclusivi per garantire diete sane per tutti.

    Questo è stato un punto chiave del Dialogo B20-G20-FAO sul Sistema Alimentare Sostenibile, un'iniziativa congiunta co-organizzata da Business 20 (B20) Italia, Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura e la Presidenza italiana del G20 .  

    Categoria Notizia: 

    FAO: "Ogni anno 600 milioni di persone contraggono circa 200 diversi tipi di malattie di origine alimentare"

    07/06/2021

    Torna il tema della Sicurezza alimentare con la III Giornata mondiale della sicurezza sanitaria degli alimenti, proclamata dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite e che si celebra ogni anno il 7 giugno.

    WHO e FAO: le nuove linee guida sulla valutazione del rischio microbiologico

    07/06/2021

    E' stato redatto un documento da parte della FAO e WHO che fornisce una guida per intraprendere una valutazione del rischio di tutti i pericoli microbici che possono avere effetti negativi sulla salute umana negli alimenti lungo una catena alimentare

    Categoria Notizia: 

    Studio FAO: il cambiamento climatico diffonde parassiti e minaccia piante e colture

    01/06/2021

    Secondo una revisione scientifica pubblicata dalla FAO, a causa dell'impatto dei cambiamenti climatici, i parassiti delle piante che devastano colture economicamente importanti stanno diventando più distruttivi e rappresentano una minaccia crescente per la sicurezza alimentare e l'ambiente.

    Categoria Notizia: 

    Si intensifica l'azione globale nella lotta alla pesca illegale, non dichiarata e non regolamentata

    31/05/2021

    L' "Accordo sulle misure dello Stato di approdo" (PSMA) è il primo accordo internazionale vincolante progettato per prevenire, scoraggiare ed eliminare la "Pesca illegale, non dichiarata e non regolamentata" (INN) impedendo alle navi impegnate nella pesca illegale, di utilizzare i porti, sbarcare le loro catture o negarne l'ingresso.

    Finora 69 parti, che rappresentano il 56% degli Stati di approdo a livello globale, hanno ratificato l'accordo e il PSMA è uno degli strumenti fondamentali per combattere la pesca INN.

    Categoria Notizia: 

    Pagine


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - FAO OMS