Messaggio di errore

  • Deprecated function: Optional parameter $data declared before required parameter $name is implicitly treated as a required parameter in require_once() (line 342 of /var/www/alimenti-salute.it/includes/module.inc).
  • Deprecated function: Optional parameter $data declared before required parameter $name is implicitly treated as a required parameter in require_once() (line 342 of /var/www/alimenti-salute.it/includes/module.inc).
  • Deprecated function: Optional parameter $file declared before required parameter $entity_type is implicitly treated as a required parameter in require_once() (line 342 of /var/www/alimenti-salute.it/includes/module.inc).
  • Deprecated function: Optional parameter $account declared before required parameter $entity_type is implicitly treated as a required parameter in require_once() (line 342 of /var/www/alimenti-salute.it/includes/module.inc).
  • Deprecated function: Optional parameter $entity declared before required parameter $entity_type is implicitly treated as a required parameter in require_once() (line 342 of /var/www/alimenti-salute.it/includes/module.inc).
  • Deprecated function: Optional parameter $account declared before required parameter $entity_type is implicitly treated as a required parameter in require_once() (line 342 of /var/www/alimenti-salute.it/includes/module.inc).
  • Deprecated function: Optional parameter $values declared before required parameter $entity_type is implicitly treated as a required parameter in require_once() (line 342 of /var/www/alimenti-salute.it/includes/module.inc).
  • Deprecated function: Optional parameter $view_mode declared before required parameter $entity_type is implicitly treated as a required parameter in require_once() (line 342 of /var/www/alimenti-salute.it/includes/module.inc).
  • Deprecated function: Optional parameter $langcode declared before required parameter $entity_type is implicitly treated as a required parameter in require_once() (line 342 of /var/www/alimenti-salute.it/includes/module.inc).

EFSA

    L’EFSA contribuisce alle indagini sull’origine dei casi di epatite A

    12/11/2013

    L'EFSA sta lavorando a stretto contatto con la direzione generale “Salute e consumatori” della Commissione europea, con il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie e con gli Stati membri per contribuire a individuare l'origine dei recenti casi di infezione da virus dell’epatite A negli esseri umani verificatisi in Italia, Irlanda e Paesi Bassi.

    Categoria Notizia: 

    L'EFSA pubblica i valori di riferimento per l'assunzione di vitamina C e manganese

    06/11/2013

    L'EFSA ha stabilito i livelli di assunzione di riferimento di vitamina C e i livelli di assunzione adeguata di manganese per la popolazione nell’ambito dei lavori che sta conducendo sui valori dietetici di riferimento (DRV).

    Categoria Notizia: 

    Parere Efsa su latte proseguimento per bimbi con più di 12 mesi

    29/10/2013

    Con un parere dal titolo “Nessun valore aggiunto rispetto a diete normali”, l'Efsa sostiene che il latte per la crescita (destinato ai bambini con più di 12 mesi ), non fornisce una migliore copertura di nutrienti rispetto ad una dieta normale.

    Categoria Notizia: 

    L'EFSA pubblica linee per il rinnovo di autorizzazioni relative ad additivi per mangimi

    23/10/2013

    Secondo la normativa dell’Unione europea le autorizzazioni relative ad additivi per mangimi vanno rinnovate ogni dieci anni. L'EFSA ha pubblicato una guida che illustra in dettaglio le informazioni che i richiedenti sono tenuti ad accludere nei fascicoli di richiesta, in base alla normativa europea applicabile. La guida tiene conto delle osservazioni presentate dai portatori di interesse nel corso di una consultazione pubblica. Le prime richieste di autorizzazione perverranno all'EFSA nel 2015.

    Categoria Notizia: 

    Listeria in alimenti pronti al consumo, relazione Efsa

    11/09/2013

    La prima parte dell’analisi Efsa di un’indagine di riferimento a dimensione UE su Listeria monocytogenes fornisce informazioni preziose sulla presenza di questo batterio in alcuni alimenti pronti (pesce, salumi e formaggi molli). La percentuale di campioni alimentari che superavano il limite di legge in termini di sicurezza alimentare è risultata bassa.

    Categoria Notizia: 

    EFSA: criteri per la valutazione di studi sui metodi di stordimento

    16/07/2013

    L’EFSA ha indetto una pubblica consultazione su una bozza di documento contenente criteri orientativi per valutare studi sull’efficacia dei metodi di stordimento. Il documento descrive il processo di valutazione e i criteri che verranno applicati agli studi sui metodi alternativi di stordimento. Gli stakeholders sono invitati a trasmettere i propri commenti sul documento attraverso una consultazione pubblica online che resterà aperta sino all’8 settembre 2013.

    Categoria Notizia: 

    Relazione annuale EFSA - anno 2012

    17/07/2013

    La relazione annuale dell’EFSA, mette in luce i progressi compiuti nel 2012 in aree scientifiche chiave come i metodi di ispezione delle carni basati sul rischio, le miscele chimiche, e inoltre le linee guida per valutare i rischi relativi al benessere degli animali. La relazione illustra anche i passi avanti compiuti nelle relazioni con le parti interessate, nella collaborazione con i partner e nel rafforzamento delle misure attuate dall’Autorità per assicurare l’indipendenza del proprio lavoro scientifico.

    Categoria Notizia: 

    Pesticidi e api: l’EFSA completa le nuove linee guida

    09/07/2013

    L’EFSA ha pubblicato linee guida per valutare i potenziali rischi per le api da miele, i bombi e le api solitarie derivanti dall’uso di pesticidi. Il precedente modello UE di valutazione del rischio per le api mellifere non teneva pienamente conto dei rischi derivanti dall’esposizione cronica o ripetuta ai pesticidi, né dei potenziali rischi per le larve. Le nuove linee guida colmano queste lacune, oltre ad aggiungere modelli specifici per i bombi e le api solitarie.

    Categoria Notizia: 

    Pubblicato il rapporto EFSA sui livelli di Listeria in alcuni alimenti

    04/07/2013

    Efsa ha pubblicato la prima parte di uno studio a livello europeo sulla Listeria monocytogenes negli alimenti. Il documento, fornisce numerose informazioni sulla presenza di questo batterio in alcuni alimenti pronti per il consumo come il pesce confezionato a caldo o a freddo, i prodotti a base di carne trattati termicamente e i formaggi a posta molle e semi molle (esclusi i formaggi freschi).

    Categoria Notizia: 

    L’insufficienza dei dati impedisce all’EFSA di raggiungere conclusioni sulla sicurezza del mais GM 3272

    25/06/2013

    L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha affermato di non potere esprimere un parere conclusivo sulla sicurezza del mais geneticamente modificato (GM) 3272 a seguito della mancata presentazione da parte del richiedente di dati essenziali per eseguire una valutazione completa del rischio. L’Autorità non ha potuto trarre conclusioni sulla sicurezza del mais GM 3272, in quanto la richiesta di autorizzazione non ha soddisfatto una serie di standard minimi stabiliti nelle linee guida.

    Categoria Notizia: 

    Pagine


    Abbonamento a RSS - EFSA