EFSA

    Ceppi di Escherichia Coli produttore di verocitotossina: l’EFSA esamina i rischi per la salute pubblica

    10/04/2013

    Gli esperti scientifici dell’EFSA affermano che, allo stato attuale delle conoscenze, non è possibile individuare quali ceppi batterici VTEC abbiano il potenziale di causare malattie nell’uomo. Per aiutare i gestori del rischio a individuare i relativi rischi per la salute umana, l’EFSA ha proposto una metodologia per categorizzare i ceppi VTEC in base al loro potenziale patogeno. Il lavoro è stato eseguito in esito a una richiesta avanzata dal Ministero federale austriaco della salute.

    Categoria Notizia: 

    Nuovo report EFSA e ECDC sulle zoonosi alimentari

    09/04/2013

    La campilobatteriosi resta la più riportata zoonosi nell'uomo con un continuo aumento dei casi riportati negli ultimi cinque anni. Il trend dei casi umani riportati di Escherichia coli verocitotossici è anche aumentato dal 2008. I casi di Salmonella nell'uomo continuano a diminuire per il settimo anno consecutivo. Queste sono alcune delle principali conclusioni del report annuale sulle zoonosi e malattie alimentari nell'Unione Europea nel 2011 prodotto congiuntamente da EFSA e ECDC.

    Categoria Notizia: 

    Horsegate: chiarimenti dalla Commissione su ruolo EFSA

    03/04/2013

    Nell’ultima sessione del Consiglio Direttivo di EFSA, tenutosi lo scorso 14 marzo a Parma, uno dei temi al centro della discussione è stato inevitabilmente l’horsegate.Diversi membri del CdA hanno infatti chiesto un ruolo per EFSA, al fine di escludere rischi per la sicurezza alimentare che dovessero risultare dalla frode in corso.

    Categoria Notizia: 

    Carni separate meccanicamente: parere EFSA

    02/04/2013

    Nel parere scientifico di EFSA emerge che i pericoli microbiologici e chimici associati alle carni separate meccanicamente derivate da pollame e suino sono simili a quelli provenienti da carni non separate meccanicamente (carne fresca, macinata o preparazioni a base di carne). Tuttavia il rischio di crescita microbica aumenta con l'uso dei processi di produzione ad alta pressione. Nel parere scientifico è stato inoltre sviluppato un modello per aiutare ad identificare le carni separate meccanicamente e differenziarle da altri tipi di carne.

    Categoria Notizia: 

    L’EFSA valuta il rischio d’ingresso dei parassiti delle api nell’Unione Europea

    18/03/2013

    Il piccolo scarabeo dell’alveare e l’acaro Tropilaelaps non sono attualmente presenti nell’UE, ma se vi si insediassero potrebbero nuocere alla salute delle api, al settore dell’apicoltura e alla produzione di miele. Gli esperti dell’EFSA hanno individuato i rischi connessi all’introduzione di questi organismi in Europa.

    Categoria Notizia: 

    Sos api, per Ue inquietante rapporto Efsa

    17/01/2013

    La Commissione europea definisce per la prima volta ''inquietanti'', anche se non ancora complete, le conclusioni scientifiche raggiunte oggi dall'Autorita' europea per la sicurezza alimentare (Efsa), secondo cui i residui di alcuni pesticidi, noti come neonicotinoidi, potrebbero rappresentare un rischio elevato per le api.

    Categoria Notizia: 

    Mais Ogm e Efsa

    15/01/2013

    L’Efsa, Autorità europea per la sicurezza alimentare, ha lanciato ieri un’iniziativa di trasparenza che permette a chiunque (individuo o membro di una comunità scientifica) di esaminare e utilizzare gli insiemi di dati completi impiegati per la valutazione del rischio sul mais Ogm NK603.

    Categoria Notizia: 

    Carne di cavallo nella filiera alimentare

    13/02/2013

    L'EFSA è a conoscenza della contaminazione di prodotti a base di carne di manzo con carne di cavallo nella filiera alimentare dell'UE. Indagini per risalire alla fonte sono attualmente in corso da parte dei gestori del rischio, che hanno richiesto di effettuare test approfonditi.

    Categoria Notizia: 

    L’EFSA esamina i rischi per la salute pubblica derivanti dagli alimenti di origine non animale

    15/01/2013

    L'EFSA ha pubblicato la prima valutazione scientifica in Europa sui rischi per la salute pubblica derivanti dagli agenti patogeni in grado di contaminare gli alimenti di origine non animale.

    Categoria Notizia: 

    L’EFSA propone aggiornamento sull’Applications helpdesk

    01/01/2012

    L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA), per dare risalto al primo anniversario del servizio Applications helpdesk, fornisce al pubblico un aggiornamento del servizio, istituito per fornire supporto, consigli e informazioni a persone che richiedono un’autorizzazione agli Stati membri e alle parti interessate.

    Categoria Notizia: 

    Pagine


    Questa pagina ti è stata utile?

    Perché?

    Abbonamento a RSS - EFSA